Quello  trascorso è un fine decennio coi fiocchi: gli eventi che abbiamo realizzato alla puntoeacapo srl, tutti noi insieme, hanno fatto del 2019 un anno davvero straordinario.

Vorrei ricordarli tutti dal più partecipato in assoluto ,il concerto di Laura e Biagio a quello di Ligabue allo stadio San Filippo di Messina a quelli più piccoli ma per questo non meno importanti.

 

Straordinaria la stagione al Cous Cous fest di San vito lo Capo con i Boomdabash , Mahmood, Noemi, e tutti gli altri.

Eccezionale la seconda edizione di Curtigghiu grazie a Lello Analfino e i Tinturia, con Mr rain, Marina Rei e Benvegnu, e tutti gli altri.

La stagione memorabile del Tao musica al teatro antico di Taormina e quella di Etna in scena a Zafferana  con i concerti di Antonello Venditti, Fiorella Mannoia, Tiromancino, Caetano Veloso, Francesco De Gregori con la grande orchestra, Levante e la seconda edizione del GDS show.

Il concerto di Carmen Consoli a Sciacca, Max Gazzè a Noto ed Agira, Antonello Venditti ad Agrigento, Calcutta a Palermo, Carle  Brave alla Villa Bellini di Catania.

Elisa a Marsala, Ron alle cantine Fina, i Tinturia a Caltanissetta per la prima edizione del Marricriu festival. Giusy Ferreri a Melilli, Partanna e Lipari.

 

Abbiamo pubblicato il nuovo album di Mario Venuti  e quello dei Babil on suite.

Abbiamo chiuso l’anno alla grande con l’onore e l’onere di realizzare i due capodanni più importanti in Sicilia delle città di Palermo e di Catania con Mario Biondi , Nino Frassica, Tinturia, Babil on suite, Max Gazzè.

 

Quest’ultimo realizzato grazie alle Associazioni Musicale Etnea e Sopra La Panca, in collaborazione con l’assessorato regionale al Turismo ed il Comune di Catania e che ha registrato una partecipazione di pubblico mai vista nei precedenti capodanni della città.

Siamo già all’opera per organizzare il 2020 con gli artisti che amate e che amiamo, con tutta la passione possibile verso la musica e per il nostro lavoro con l’impegno di mettercela tutta per migliorare la nostra terra, valorizzarla e goderne noi stessi per la bellezza. Buon 2020.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *